fbpx

Cosa posso fare in Nepal?

Il Nepal è una meta come nessun’altra. Dalle giungle subtropicali del sud alle vette innevate del nord, questo piccolo paese, ha una ricchezza paesaggistica, naturale e culturale davvero unica al mondo.

Conosciuto sopratutto per i suoi stupendi panorami montuosi, per gli entusiasmanti trekking e per il Monte Everest, il Nepal è davvero il tetto del mondo: qui si trovano 8 dei 14 ottomila, circondati da una miriade di cime sopra i 7000 e 6000 metri.

Ma il Nepal ha così tanto altro da offrire!

Kathmandu è una città coloratissima e suggestiva, ricca di affascinanti templi indù, incantevoli stupa buddisti e antichi palazzi. La sua valle vanta una ricca storia e custodisce ben 7 siti riconosciuti Patrimonio Mondiale dell’UNESCO. Le piazze senza tempo di Kathmandu, Patan e Bhaktapur racchiudono, ad esempio, imperdibili gioielli di architettura ed arte Newari. E’, inoltre, un luogo dalla forte dimensione spirituale, con i suoi onnipresenti tempietti votivi, le cerimonie buddiste, le cremazioni, o l’antico rito dell’Aarati al tempio di Pashupatinath.

Il Mustang, a nord, regala ai visitatori uno straordinario paesaggio desertico, brullo ed irreale. Un viaggio in questo ‘Regno Proibito’, culturalmente più simile al Tibet che al Nepal, e una visita alla sua affascinante capitale Lo Manthang è un vero e proprio salto nel passato.

E se questo non ti sembrasse abbastanza, il Terai, il sud del Nepal, è una stupenda pianura subtropicale. Qui, protetti dalle vaste giungle dei Parchi Nazionali di Bardiya e Chitwan, vivono rinoceronti indiani, tigri del Bengala, leopardi, coccodrilli, infinite specie di uccelli, elefanti, cervi, orsi, e tanti altri animali protetti.

Sempre nel Terai, a Lumbini, si trova uno tra i luoghi religiosi più importanti del mondo: il punto esatto dove è venuto alla luce Buddha. Oltre a visitare il tempio a lui dedicato, i luoghi dove ha vissuto, ed il meraviglioso complesso monastico, avrai l’opportunità di scoprire siti archeologici millenari, con ritrovamenti risalenti al terzo secolo prima di Cristo.

Anche la scena culturale nepalese è ricchissima di eventi, con festività e celebrazioni quasi ogni mese. Tra i più noti il Lakshmi Puja o Festival delle Luci, quando gli edifici vengono adornati con luci, candele e bellissimi rangoli (disegni fatti con polveri colorate), l’Holi, la gioiosa Festa dei Colori, quando le persone si lanciano colori e acqua e ballano per le strade, o il Kukur Thiar, la Festa dei Cani che li celebra per la loro lealtà.

E se ti piace l’avventura, il Nepal è un vero e proprio paradiso. Le possibilità per gli amanti degli sport all’aria aperta e dell’adrenalina sono moltissime: il rafting, il parapendio, il bungee jumping, il canyoning, la mountain bike, lo zip lining e tanto, tanto altro ancora.

I nepalesi, poi, lasceranno un segno indelebile nei vostri cuori: amichevoli, ospitali e generosi, semplici ma coinvolgenti, sono loro che, prima di tutto, fanno di questo pezzetto di mondo un luogo magico e speciale.

Qualsiasi viaggiatore tu sia, ti promettiamo che il tuo viaggio sarà indimenticabile!

© Copyright 2018. Travel With Me Pvt. Ltd.

  • Siamo Associati a
  • npl
  • npl

Licenza 2532 - Dipartimento del Turismo